Porte scorrevoli in vetro: una soluzione elegante per ogni esigenza

Porte scorrevoli in vetro: una soluzione elegante per ogni esigenza

porte scorrevoli in vetro

Quando si acquista una porta scorrevole, uno dei migliori materiali da valutare è il vetro. Le porte scorrevoli in vetro sono sempre la soluzione perfetta per chi ricerca la massima eleganza, raffinatezza e per chi necessita di salvaguardare lo spazio della location e consentire alla luce solare di illuminare le stanze.

Porta scorrevole in vetro: l’emblema dell’eleganza

Per chi ricerca una soluzione elegante e raffinata, la porta scorrevole in vetro è sempre un elemento di interior design perfetto.

Il vetro è un materiale prezioso e, negli ultimi anni, è sempre più apprezzato dagli architetti e dai progettisti. Inoltre, il vetro dà ampio respiro alla location e assicura continuità all’intero dell’immobile.

La porta scorrevole in vetro si inserisce in qualsiasi ambiente arredato in stile rustico, minimal e country-moderno. Inoltre, è una soluzione salvaspazio e garantisce un risultato davvero armonioso.

Porta scorrevole a vetro a scomparsa: una soluzione “smart”

Vuoi risparmiare ancora più spazio? Opta per la porta scorrevole in vetro a scomparsa. Se hai necessità di una separazione all’interno di uno spazio, non optare per la porta tradizionale in legno, può essere una soluzione troppo “pesante”.

Oltre a salvaguardare lo spazio, la porta scorrevole in vetro assicura la sensazione di vivere in un “open space”. Inoltre, si adatta sia agli ambienti di piccole dimensioni (bagni) sia agli ambienti spaziosi (soggiorni).

Porta scorrevole in vetro con decori o senza?

Belle e funzionali, le porte scorrevoli in vetro sono adatte per lasciare filtrare la luce naturale. In commercio si possono valutare diverse soluzioni: con o senza decori? Tutto dipende dalle proprie esigenze stilistiche e dal budget a disposizione.

Sono sempre di più i clienti che preferiscono optare per una porta scorrevole in vetro con decori, incisioni ed elementi stilistici disegnati.

Tra i più bei decori che si può scegliere gli intrecci lineari e i tracciati geometrici sono ideali per gli interni minimal. La base trasparente può essere decorata tramite sabbiatura.

Molto allegri sono i decori floreali: romantici e in grado di evocare la bellezza della natura, sono adatti per separare la cucina con il soggiorno o la sala pranzo.

Assolutamente originali e molto apprezzati dagli amanti dell’arte sono i decori ispirati a famose opere d'arte, che solitamente sono incisi o dipinti a mano su base trasparente. Grazie a questi decori, è possibile rendere la propria porta scorrevole in vetro trasparente o satinato una vera e propria opera d’arte. È una soluzione ideale per decorare le porte del soggiorno, della cucina e delle camere.

Le soluzioni “specchiate” valorizzano gli ambienti e creano nuove prospettive nello spazio circostante: sono adatte per le camere, ma anche per arredare le boutique di lusso (abbigliamento, calzature, borse ed accessori, profumeria, etc.).

Tonalità cromatiche dei decori delle porte scorrevoli in vetro

Per creare un’unione armonica tra materiali e stili diversi è importante valutare la scelta della tonalità cromatica: colori sgargianti e vivaci riflettono la voglia di trasgredire del design contemporaneo. Le tonalità tenui sono adatte per chi ricerca la massima eleganza e raffinatezza, senza mai eccedere troppo.

Ultimo elemento da considerare, ma non meno importante, è la possibilità di optare o meno per le maniglie per porte scorrevoli in vetro.

I commenti sono chiusi

WhatsApp chat