L’arte del legno e della sostenibilità ambientale

L’arte del legno e della sostenibilità ambientale

arte del legnoRivolgendosi all'azienda Fratelli Pasqualini per richiedere l'acquisto e l'installazione di serramenti in legno si ha la possibilità di apprezzare da un lato l'arte e la bravura di esperti del settore e dall'altro lato le caratteristiche e i pregi di un materiale naturale, che può essere utilizzato nel totale rispetto della sostenibilità ambientale. Isolante e robusto, il legno vanta una caratteristica tanto banale da essere spesso trascurata: è, semplicemente, bello.

Qualsiasi ambiente arricchito con degli infissi in legno ne è impreziosito e vede migliorare la propria resa estetica. In edilizia vi si ricorre in modo consistente proprio per questo motivo: al di là delle peculiarità tecniche, ne vengono sfruttate le doti estetiche. E non è tutto, perché il legno è anche gradevole al tatto, oltre a essere un eccellente isolante.

I pregi degli infissi in legno

Navigando sul sito infissipasqualini.com, ci si può facilmente rendere conto di come gli infissi in legno si possano integrare in ogni contesto e con le tipologie di arredamento più diverse. Basta una manutenzione regolare per assicurare la loro durata nel tempo e una longevità che non ha eguali, tanto dal punto di vista della funzionalità quanto sul piano dell'eleganza. Sin dai tempi più antichi il settore dei serramenti è stato dominato dal ricorso al legno, di cui sono note le capacità di isolamento acustico, oltre che termico. Anche con le tecnologie costruttive più recenti, comunque, questo materiale riesce a dare il meglio di sé.

Come sono cambiati i serramenti nel tempo

Certo, l'evoluzione nel settore è stata evidente: oggi, per esempio, è raro imbattersi sul mercato in infissi realizzati in legno massello, come accadeva fino a qualche tempo fa. Il legno grezzo, infatti, attualmente viene lavorato con l'applicazione della cosiddetta tecnologia lamellare, in modo tale che esso possa risultare non deformabile pur conservando le caratteristiche estetiche. In virtù di tale tecnologia, vengono assemblate l'una con l'altra molteplici lamelle di legno molto sottili, così che sia possibile ricavare profili che poi saranno impiegati per realizzare gli infissi.

Tutte le proprietà del legno

Per far sì che le porte finestre e le finestre in legno resistano all'esposizione alle intemperie e non subiscano danni a causa dell'azione dei raggi del sole, è necessario garantire loro una protezione adeguata, indispensabile a prescindere dagli standard di qualità che le caratterizzano. Una manutenzione accurata prevede di effettuare una pulizia meticolosa e di ricorrere a prodotti ad hoc, al fine di non alterare gli standard prestazionali dei serramenti. Se è vero che il legno vanta proprietà intrinseche che assicurano una notevole resistenza e una eccellente longevità, è altrettanto vero che in previsione della realizzazione di infissi possono essere eseguiti dei trattamenti specifici, che includono cicli di verniciatura ad hoc.

Molto diffuse sono le laccature a poro aperto, per effetto delle quali la venatura sottostante rimane visibile, ma sono apprezzate anche le laccature colorate coprenti o, in alternativa, i trattamenti con le vernici trasparenti, che sono chiamati in causa quando si è intenzionati a non alterare il naturale aspetto del legno. Come detto, però, l'applicazione di tali accorgimenti non fa venir meno la necessità di provvedere a regolari operazioni di manutenzione.

Quanto costano le finestre in legno?

Non è possibile indicare un prezzo delle finestre in legno che sia valido e universale per tutti i modelli, dal momento che una variabile decisiva in tal senso va individuata nella tipologia di legno che si sceglie. L'assortimento di opzioni a disposizione da questo punto di vista è decisamente variegato: si va dal larice al niangon, dal pino al teak, ma meritano di essere menzionati anche i multistrati marini, il frassino e il castagno, senza dimenticare hemlock e okoumè. In qualsiasi caso, l'isolamento termico di cui si può usufruire è consistente, e ciò permette di ottimizzare l'uso di energia.

I commenti sono chiusi

WhatsApp chat